Bet Codice Bonus

Handicap asiatico: cos’è e come funziona

8 novembre 2016
par admin

Ormai la maggior parte dei bookmaker dà la possibilità di scommettere con un tipo di giocata definita Asiatica. Ad essa è associato il relativo handicap asiatico ma essendo questi termini e tipologie relativamente nuovi nel mercato italiano, è giusto fare un po' di chiarezza. 

Ti spieghiamo quindi cos'è l'handicap asiatico e come funziona.

doppia-chance

Introduzione all'handicap asiatico

Se sei già uno scommettitore online, ti sarà capitato di notare che tra le differenti opzioni di scommesse ce ne sono alcune definite Asiatiche. Ti anticipiamo che qui in Italia è una modalità abbastanza recente, quindi non sentirti troppo in colpa, se su queste non sai quasi nulla.

L'handicap asiatico è un termine solitamente associato alle scommesse sugli eventi calcistici, ma alcuni dei principali bookmaker mondiali come Bet365, lo propongono anche su match di altri sport. In questo caso, noi te lo spiegheremo inerente al calcio, essendo questo lo sport sul quale si scommette di più.

Il termine ‘handicap asiatico' è stato introdotto per la prima volta alla fine del 1990 da un giornalista che contribuiva a stilare articoli sul mercato delle scommesse per la British Press e allo stesso tempo collaborava per un sito americano chiamato Vegas Insider. Il concetto è stato utilizzato per le prima volta in Asia e successivamente occidentalizzato, poichè il giornalista aveva bisogno di un termine che descrivesse un nuovo tipo di scommesse. Dal 1998 è stato poi utilizzato da alcune aziende nell'ambito del betting e da qui si è diffuso sempre di più, diventando parte del vocabolario dello scommettitore.

Handicap Asiatico nelle scommesse calcistiche è descritto come “Hang Cheng”, che non ha alcuna traduzione letteraria. Semplicemente successe che un bookmaker indonesiano, volesse introdurre un termine per un nuovo audience di clienti e coniò queste parole per creare un senso logico agli scommettitori di lingua inglese. Lo scopo era quello di descrivere la natura della scommessa e in quale parte del mondo si fosse inventata la giocata che stava dietro a questa espressione.

calcio asiatico

Come funzionano le scommesse con handicap

E' arrivato il momento di entrare nel vivo dell'articolo perchè da qui in poi tratteremo l'handicap all'atto pratico del gioco.

Le scommesse con handicap asiatico seguono il principio di ogni tipo di scommessa con handicap: alla squadra sfavorita viene data una partenza che equivale all'handicap, mentre alla favorita viene chiesto di vincere il match con un numero di goal superiori a quelli della quota. Ci sono diversi tipi di scommesse ad handicap che hanno diversi nomi e differiscono per leggere variazioni, ma lo scopo è sempre lo stesso. Solitamente si fanno questo tipo di giocate, quando si ritengono le quote iniziali di 1X2 troppe basse, con il deficit dato dall'handicap il valore potenziale di vincita si alza.

Entrando più nel dettaglio, se hai scommesso sulla squadra favorita, affinchè la tua giocata risulti vincente, il team dovrà superare l'handicap iniziale che verrà sottratto al punteggio finale. Capisci quale è la squadra favorita poichè l'handicap è preceduto dal segno – (meno).

Al contrario, l'outsider partirà con un vantaggio che sarà aggiunto al risultato finale e in questo caso, l'handicap è preceduto dal segno + (più).

Facciamo un esempio pratico prendendo come prova il match Milan – Crotone.

Pronostico 1 con handicap Milan (-1): avendo scommesso con un handicap -1, la squadra favorita (in questo caso il Milan) affinchè tu vinca la tua scommessa, dovrà battere il Crotone con almeno 2 goal. Infatti, se dovesse vincere per 1-0, con il nostro handicap -1 iniziale, è come se il risultato della partita risultasse 0-0, e il pareggio non ti farebbe vincere.

Pronostico X con handicap Milan (-1): partendo il Milan con un deficit di un solo goal, significa che tutti i risultati finali con un solo goal di scarto ti faranno vincere la tua scommessa, essendo come se fosse finita con un pareggio.

Pronostico 2 con handicap Milan (-1): partendo già i rossoneri sotto di un goal, il pareggio o la vittoria del Crotone ti farà automaticamente vincere.

Pronostico 2 con handicap Crotone (+1): come abbiamo spiegato prima, questo +1 è atto a favorire la squadra che, almeno sulla carta, è più probabile che perda. In questo caso infatti il Crotone parte già con un gol di vantaggio, quindi sia che la partita finisca con un pareggio, sia con la vittoria dei calabresi, la tua scommessa sarà vinta.

In conclusione quindi, un team (il favorito) dovrà superare l'handicap affinchè tu possa vincere la tua scommessa, l'altro deve perdere al di sotto dell'handicap o qualora tu abbia scommesse su di questa con un +, portare a casa al limite un pareggio.

punteggi

Differenze tra handicap europeo e asiatico

Quelli che ti abbiamo spiegato nel paragrafo precedente sono i tradizionali handicap europei, già presenti da tempo come possibilità di scommessa nelle principali ricevitorie e bookmaker online. Ma gli handicap asiatici, per quanto basati sugli stessi principi, differiscono un po'.

Vediamo nel dettaglio le principali differenze e analogia tra handicap europeo e asiatico.

Gli handicap europei o convenzionali sono meno sofisticati di quelli asiatici e  i ritorni potenziali sono basici. Lo scopo però di entrambi è quello di creare delle “scommesse di mezzo” tra una squadra considerata più favorita e l'altra considerata un outsider. Gli handicap europei sono solitamente espressi in “mezzi goal” e il calcolo delle scommesse piazzate è il margine di vittoria comparato all'handicap. Gli scommettitore quindi fanno la propria piazzata affinchè una squadra superi o no il numero creato dai bookmaker in un contesto di parità.

Gli handicap convenzionali sono di solito espressi in numeri interi (-1, +2…) e creano 3 possibili chance sulle quali i giocatori possono puntare regolando il risultato finale con l'introduzione dell'handicap: la vittoria di una squadra o dell'altra e il pareggio. Mentre in America questo tipo di giocate lo troviamo per sport come football e baseball, in Europa può essere applicato anche ad altri sport quali calcio, tennis e rugby.

handicap

Gli handicap asiatici, nelle partite di calcio, sono puramente associati al risultato finale e al margine di vittoria. Mentre gli handicap europei possono essere estesi a numerose possibilità di scommessa, quelli asiatici sono limitati. Quelli tradizionali per esempio, possono essere associati al numero di corner guadagnato da un team: la squadra favorita avrà sicuramente un maggior possesso palla che la porterà ad attaccare maggiormente, aggiudicandosi più calci d'angolo che l'handicap andrà a eguagliare nella tua scommessa.

L'handicap asiatico quindi non è applicabile sul pareggio ma solo su vittoria – sconfitta. Più di un quarto delle partite tra i vari campionati principali termina con un pareggio dopo i 90 minuti e il tempo di recupero. Questo è il terzo esito possibile che potrai giocare con tutti gli altri tipi di puntata ma non quella asiatica. In questo modo, con solo due risultati possibili, il giocatore potrà vincere indipendentemente dal risultato.

Vantaggi handicap asiatico

Quella che era una delle principali differenze tra handicap tradizionale e asiatico, in realtà è anche uno dei punti di forza di quest'ultimo tipo di scommesse. Uno dei maggiori vantaggi infatti dell'handicap asiatico è l'eliminazione del pareggio tra i risultati possibili. Gli scommettitori solitamente preferiscono puntare su un risultato definito, o una o l'altra squadra.

Quando ci sono scommesse su azioni, le quote rimangono le stesse ma le linee cambiano. Il pareggio non è un opzione tra i “mezzi e i quarti goal” (half e quarter ball) delle scommesse asiatiche. Quindi a prescindere dal risultato della partita di calcio, le scommesse saranno vincenti o perdenti secondo questi 2 casi.

I bookmaker crearono questi tipi di scommesse per il mercato delle scommesse in-play. Una tradizionale scommessa con handicap può essere decisa molto prima della fine di un match. Gli handicap asiatici durante il gioco, possono essere decisi sul numero di goal dopo che le scommesse sono state piazzate. Il principio del quarto e mezzo goal handicap è più adatto al numero di goal segnati over time, alla fine del match. I team possono essere combinati più attentamente durante la partita usando lo spread mezzo / quarto.

L'altro vantaggio che quindi si evince è dato dal rimborso. Quando non si è totalmente certi sull'esito di un match, l'handicap asiatico ci darà la possibilità di scommettere con il compromesso di vincere meno ma con maggior possibilità di non perdere.

ah

Tipi di handicap asiatico

Gli handicap asiatici sono più sofisticati di quelli europei e si possono suddividere in diversi tipi. Iniziamo con quelli che hanno una corrispondenza nel mercato europeo dell' 1X2 (half ball e level ball) per poi proseguire con quelli di maggiori difficoltà.

Handicap Asiatico +0,5/-0,5 (Half Ball)

Questo è il primo tipo di giocata che trova riscontro nel mercato europeo. Come vi abbiamo spiegato prima, l'hadicap solitamente è dato alla squadra favorita. Ci sono alcuni bookmaker però, che lo attribuiscono sempre al team che gioca in casa. Useremo questo tipo di caso per il nostro esempio e tireremo in causa anche il possibile match Milan – Crotone. Inizieremo con l'attribuzione del +0,5 ai rossoneri. Avendo assegnato quindi un vantaggio, è come se la nostra partita iniziasse già 0,5 a 0.

Se vogliamo scommettere sulla squadra di casa, il Milan, avremo:

1AH (+0,5): se il Milan vince o pareggia la nostra scommessa sarà comunque vinta poichè iniziavamo con un vantaggio di 0,5. Qualora perdesse, avremo perso anche noi. Se infatti, il match terminasse anche con un solo gol di scarto avremmo questo risultato: 0,5 -1. Questa tipologia di handicap asiatico corrisponde al nostro 1X. Non è un caso che le quote per queste 2 tipologie di scommesse siano pressoché identiche.

2AH (+0,5): come indica il 2, in questo caso abbiamo voluto scommettere sulla vittoria della squadra in trasferta. Solo qualora il Crotone vincesse, vinceremmo anche noi la puntata, poichè sarebbe 0.5 – 0 + 0 -1= 0,5 -1. Al contrario in caso di vittoria del Milan o di pareggio, noi perderemmo. Questo tipo di giocata equivale al classico 2.

Vediamo ora il secondo scenario, ovvero assegnando alla squadra in casa, il Milan, uno svantaggio di 0,5.

1AH (-0,5): questo tipo di puntata significa che abbiamo voluto puntare sulla vittoria della squadra di Milano, nonostante questa parta con un deficit di 0,5. Questo tipo di scommesse di solito si fanno quando una delle due squadre, almeno sulla carta, risulta molto più forte rispetto all'altra e si pensa che la partita si possa concludere con una vittoria e più di un gol di scarto. Per questa giocata quindi, porteremo a casa la giocata con la vittoria del Milan (qualsiasi risultato ci va bene essendo l'handicap solo di 0,5). Sarà persa invece in caso di pareggio o di vincita del Crotone. Corrisponde all'1 del mercato europeo.

2AH (-0,5): qui puntiamo invece sulla vittoria del Crotone e diamo un handicap al Milan di 0,5. In questo caso abbiamo vinto la nostra scommessa sia che il Crotone vinca, sia che pareggi. Qualora fossero i rossoneri ad aggiudicarsi il match, avremmo perso. Come potete immaginare questa corrisponde al X2 del mercato europeo.

Handicap asiatico 0 (Level Ball)

Seconda giocata che trova riscontro anche nel mercato tradizionale. Come indica lo 0, qui non viene assegnato nessun tipo di vantaggio o svantaggio alla squadra favorita. Il beneficio per lo scommettitore è che in caso di pareggio, la scommessa gli verrà rimborsata.

I due possibili scenari sono:

1AH (0): la scommessa è vinta in caso di vittoria della squadra di casa, persa in caso di sconfitta e rimborsata in caso di pareggio. Equivale quindi alla giocata 1 DNB (Draw No Bet) del mercato europeo.

2AH (0): la scommessa è vinta in caso di vittoria della squadra fuori casa, persa in caso di sconfitta di questa e rimborsata in caso di pareggio. Equivale alle giocata 2 DNB europeo.

milan handicap

Handicap asiatico +1/-1

Questo tipo di scommesse non ha un corrispondente nel mercato europeo dove non è previsto un rimborso nel caso di un pareggio.

Ecco i casi in cui assegnano un vantaggio di +1 alla squadra di casa.

1AH (+1): abbiamo piazzato una scommessa con vincente il Milan dandogli il vantaggio di 1. Questo significa che se il match termina con una vittoria o un pareggio, incasseremo la vincita. In caso il Crotone vinca ma con un solo goal di scarto, verremmo rimborsati, se invece le reti di differenza saranno di più, la nostra giocata è persa.

2AH (+1): in questo caso puntiamo sulla vittoria del Crotone ma ricordiamo che i rossoneri partono con un vantaggio di +1. Per vincerla, il Crotone dovrebbe passare con più di 2 goal di scarto, qualora ne facesse solo 1, per noi c'è il rimborso. In tutti gli altri casi, avremmo perso la scommessa.

Se invece vogliamo assegnare al Milan un handicap -1 abbiamo:

1AH (-1): partendo con un deficit di un goal, affinchè possiamo vincere la nostra scommessa i rossoneri devono batter il Crotone con 2 goal di scarto, in caso ne facessero uno solo, noi saremmo rimborsati. Qualora la partita terminasse con un pareggio o con una sconfitta, la giocata è persa.

2AH (-1): abbiamo fatto la nostra piazzata sulla vittoria del Crotone con il Milan che parte con un handicap di 1. Questo porterebbe ad un nostra vincita in caso i calabresi battessero la squadra di casa o pareggiassero. La scommessa ci viene rimborsata in caso di sconfitta del Crotone con un solo goal di scarto, se però i goal incassati dovessero essere più di 2, la scommessa sarebbe persa.

Handicap composto (Quarter Ball): +0,25/-0,25

Come dice il nome stesso, questo tipo di scommessa mette insieme 2 giocate in una ma non c'è da preoccuparsi perchè racchiude quelle che abbiamo già visto precedentemente.

Anche in questo caso assegniamo al Milan un vantaggio di 0,25.

1AH (+0,25): avendo scommesse sulla vittoria della squadra di casa, la nostra piazzata ci frutterà soldi qualora i rossoneri vincessero. In caso di pareggio, la scommessa risulterà per metà vincente e per metà rimborsata. Può sembrare strano ma la soluzione è presto spiegata. Se noi abbiamo scommesso 100 questo sarà suddiviso a metà tra 1HA (0) e 1AH (+0.5) e in caso di pareggio con handicap 0, la giocata è rimborsata, mentre con handicap 0,5 la scommessa è vinta. Conseguentemente risulterà persa, qualora il Crotone portasse a casa i 3 punti.

2AH (+0,25): puntando sulla vittoria del Crotone, abbiamo che la scommessa sarà vinta in caso di loro successo. Per l'esempio che vi abbiamo fatto prima, in caso di pareggio sarà metà persa e metà rimborsata ma sarà totalmente persa in caso di vittoria rossonera.

1AH (-0,25): Milan che parte con un deficit di 0,25 ma che noi diamo vincente, quindi incasseremo se effettivamente vincerà, un pareggio risulterà metà rimborsato e metà vincente e totalmente perdente in caso di successo del Crotone.

2AH (-0,25): scommettiamo qui sulla vittoria dei calabresi, con i milanesi già in svantaggio di 0,25. La nostra giocata sarà vincente in caso di vittoria del Crotone, in caso di pareggio sarà metà rimborsata e metà vincente, persa in caso di vittoria del Milan.

C'è poi un secondo tipo di handicap composto, è l'handicap composto (quarter ball): +0,75/-0,75. Anche in questo caso, sarà la squadra di casa sulla quale applicheremo il nostro handicap.

1AH (+0,75): partendo con un vantaggio di 0,75, la nostra scommessa risulterà vincente se il Milan vincerà o pareggerà. Se dovesse perdere con un solo gol di scarto, la nostra giocata risulterà metà rimborsata (1AH (+1)) e metà perdente (1AH (+0,5)). Risulterà perdente se la squadra in casa incasserà più di 2 reti.

2AH (+0,75): vinciamo la nostra scommessa se il Crotone dovesse vincere con più di 2 goal di scarto. Perdiamo in caso di pareggio o di sconfitta della squadra in trasferta ma qualora passasse con un solo goal, risulterebbe metà rimborsata (2AH (+1)) e metà vincente (2AH (+0,50))

1AH (-0,75): la scommessa è vinta se il Milan segna 2 o più reti, è metà rimborsata (2AH (-1)) e metà vincente (2AH (-0,5)) in caso di vittoria del Crotone con un solo goal di scarto. Qualora i rossoneri dovessero perdere o pareggiare, la scommessa sarebbe persa.

2AH (-0,75): la scommessa risulterà vincente in caso di vittoria del Crotone o di un pareggio. Sarà perdente in caso di vittoria del Milan con uno scarto di goal uguale a 2 o più. Sarà invece metà rimborsata (2AH (-1)) e metà perdente (2AH (-0,5)) in caso di sconfitta della squadra in trasferta con un solo goal di scarto.

Handicap asiatico associato ad Under/Over

Abbiamo già visto alcuni tipi di giocate per l'1X2 e le analogie tra handicap asiatici ed europei. Facciamo ora lo stesso cercando di capire come applicare l'handicap asiatico alle scommesse under/over.

Over 0,75: essendo l'over 0,50 già presente nel mercato europeo, questo è l'over più basso giocabile. Se facciamo questo tipo di giocata, la vinceremo in caso di 2 o più goal fatti, se il risultato rimarrà invece sullo 0-0 risulta persa. In caso invece di una sola rete realizzata, la scommessa sarà metà vincente e metà rimborsata poichè è giocata in parte sull'over 1 e in parte sull'over 0,5.

Over 1:  ipotesi molto semplice: vinciamo se ci saranno 2 o più goal, ci rimborsano in caso di un goal solo, 0 goal equivalgono a scommessa persa.

Over 1,25: se nella partita verranno realizzate 2 o più reti noi avremmo vinto, 0 reti scommessa persa. In caso di un solo goal la scommessa è metà rimborsata (è in parte giocata sull'over 0,5) e metà persa (over 1).

E' possibile trovare giocate con over con numeri superiori (over 1,75, over 2…), il principio è sempre lo stesso, dovrete solo aumentare l'unità.

Passiamo ora agli under.

Under 1: 0 reti ci regaleranno la vittoria, mentre se le reti superano le 2 avremo perso. Un goal solo, la scommessa sarà rimborsata.

Under 1,25: con 0 goal la nostra giocata è vinta, per 2 o più goal no. Per una sola rete durante il match, risulterà una metà rimborsata (essendo giocata sull'under 1) e una metà vincente (under 1,5).

Under 1,75: 0 o 1 rete ci faranno vincere la giocata, se i goal saranno 3 o più, sarà persa. In caso di 2 goal la scommessa sarà per metà perdente (under 1,50) e per metà rimborsata (under 2).

under over

Considerazioni sull'handicap asiatico

Come abbiamo detto all'inizio, l'handicap asiatico è un tipo relativamente nuovo di scommessa ma che sta già prendendo piede anche qui in Italia e riscontra pareri positivi tra i giocatori. Leggendo l'articolo, avrai visto che esso dà maggiori possibilità di vincere una piazzata ed elimina il pareggio tra i possibili risultati. I margini di scommessa sono in favore dei clienti.

La maggior parte dei bookmaker online e non, ha già inserito questo tipo di puntata nelle schedine e ti ricordiamo che, nonostante noi abbiamo incentrato l'articolo sugli eventi inerenti al calcio, potrete trovare le Asiatiche anche in altri sport quali il basket e il rugby.

Gli handicap asiatici risultano delle variazioni di scommessa più flessibili e sono un ottimo modo per eguagliare le chance di diversi risultati per partite che risultano incerte.

Share Button